Ecco come sarà la casa del futuro

Francesca Negri / 23 luglio 2015 / Stili e Novità

Come saranno le case tra 15 anni? Come evolverà la tecnologia e quali saranno gli stili e le tendenze del futuro?

Rightmove, uno dei maggiori portali immobiliari inglesi, ha creato una pagina divertente e ricca di curiosità dove scoprire, grazie a un’animazione molto intuitiva, come sarà la casa del futuro.

Un gruppo di esperti ha valutato le tecnologie, le finiture, i rivestimenti, gli arredi e i complementi di oggi e di domani, formulando delle ipotesi e delle previsioni.

Scorrendo la timeline del sito possiamo vedere l’evoluzione di 4 ambienti della casa e osservare tutti i cambiamenti che avverranno dal 2015 al 2030, ma anche tornare indietro al 2000.

Se le tendine della doccia sono nel 2015 ancora poco high-tech, nel 2025 saranno realizzate usando un display flessibile e interattivo su cui proiettare i social network, il lettore musicale o le news del mattino mentre ci facciamo la doccia.

Non si tratta solo di fantascienza, ma di idee e progetti che a breve potrebbero diventare realtà e diffondersi nelle nostre abitazioni: realtà virtuali, cucine con stampanti 3D, vestiti autopulenti, materassi termoregolati che diventano caldi o freschi in base alle stagioni, bilance intelligenti e specchi magici collegati al guardaroba per mostrarvi i vostri vestiti.

Schermata 2015-07-22 alle 18.24.55

Schermata 2015-07-22 alle 18.25.21

In un’intervista riportata nel sito, Stuart Miles, fondatore di Pocket-Lint.com dice: «In 15 anni, ogni singolo dispositivo di elettronica nella vostra casa sarà connesso a Internet, e non solo l’elettronica e gli articoli per la casa – la casa stessa sarà completamente dotata di tecnologia intelligente. (…) La vostra casa sarà in grado di dirvi tutto: i movimenti nei locali, la temperatura, l’umidità, se hai lasciato una finestra o una porta aperta, l’energia utilizzata da dispositivi specifici, se hai lasciato il rubinetto aperto, e molto altro ancora».

La previsione sembra corretta e guardando l’animazione nel 2030 sembra che la nostra casa sarà un prodotto tecno-domotico. Asciugamani nanotecnologici capaci di asciugarsi oppure una console in grado di controllare la sicurezza, l’illuminazione, la temperatura e l’utilizzo di energia.

Per scoprire tutte le trasformazioni che ci aspettano basta regolare la timeline del sito e navigare nel tempo, come Micheal J. Fox in Ritorno al Futuro quando sul cruscotto della DeLorean digitava l’anno di destinazione. Buon viaggio nel tempo!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SHARE VIA
      HABIMAT NEWS
      HABIMAT | DE MAS
      Nuovo Showroom a Feltre, in provincia di Belluno HABIMAT DE MAS - nuovo showroom

      Habimat Progetta con Noi

      Scopri il nuovo motore di Rendering per i tuoi progetti

         

      Cover StyleUP! Settembre 2016 Per salutare il 2016 abbiamo pensato a un piccolo regalo digitale per i nostri lettori. Scarica subito i wallpaper con le illustrazioni di Fabulo

        ROBO Scopri la linea di rubinetteria, box doccia HABIMAT e l'esclusivo complemento d'arredo ROBO.

      HABIMAT news