Riqualificare la Torre Velasca a Milano

Michela Pesenti / 28 luglio 2015 / Stili e Novità

La Torre Velasca, progettata dallo Studio BBPR su incarico della società Rice, con la collaborazione dell’ingegnere Arturo Danusso, è uno dei simboli della metropoli lombarda.

L’area su cui venne costruita era stata devastata dai bombardamenti angloamericani del 1943 e la progettazione iniziò fra il 1950-1951. L’idea iniziale di una torre in ferro fu scartata a causa degli alti costi del materiale e fra il 1952 ed il 1955 fu realizzato il progetto definitivo della torre, poi conclusa nel ’58. Da allora è riconosciuta soprattutto per la sua caratteristica forma a fungo.

Oggi il Gruppo Unipol avvia il progetto di riqualificazione della Torre Velasca, di cui è proprietario, per coniugare l’esigenza di organizzare gli spazi in modo attuale con la volontà di preservare un simbolo dell’architettura moderna. Il progetto, che si chiama Opening Velasca, vede la collaborazione di investitori e aziende d’eccellenza del design made in Italy come Boffi, Flos, Living Divani, Kerakoll e Porro.

L’iniziativa, aperta per l’intero periodo di Expo 2015, coinvolge tre aree differenti della torre che sono state ridisegnate e ripensate dall’autore del progetto, Piero Lissoni: la piazza antistante, una serie di ambienti interni e il piano attico. 

La torre quindi verrà rivestita momentaneamente da una struttura metallica, dove verrà poggiato il ponteggio per i lavori esterni.

All’interno invece è stato ricavato uno showroom, ora occupato dal nuovo Living Divani Temporary Store, progettato e curato proprio dallo stesso Piero Lissoni.

living-divani-velasca-area-outdoor_oggetto_editoriale_h495living-divani-velasca-installazione-neon_oggetto_editoriale_h495living-divani-velasca-ultime-proposte_oggetto_editoriale_h495living-divani-velasca-spazio-esterno_oggetto_editoriale_h495

Sempre all’interno anche un nuovo spazio espositivo per mostre, conferenze e incontri sui temi di architettura e design. Il primo appuntamento è dedicato ai progettisti del celebre grattacielo: Banfi, Belgiojoso, Peressutti e Rogers ricordati attraverso l’esposizione dal titolo Torre Velasca. Storia, architettura e design, aperta fino al 30 agosto.

Opening-Velasca-progetto-riqualificazione-Torre-simbolo-Milano-mostra-BBPR-04_oggetto_editoriale_h495Opening-Velasca-progetto-riqualificazione-Torre-simbolo-Milano-mostra-BBPR-03_oggetto_editoriale_h495

L’allestimento del piano attico si sviluppa sui due piani ed è pensato per eventi esclusivi con vista sullo skyline della città. Tra gli arredi: la celebre lampada Arco di Flos disegnata nel 1962 da Achille e Pier Giacomo Castiglioni.

Opening-Velasca-progetto-riqualificazione-Torre-simbolo-Milano-piano-attico-02_oggetto_editoriale_h495

La Torre Velasca è in piazza Velasca, 5 a Milano (Fermata Missori, Metro linea 3). Visitabile durante gli orari d’ufficio.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SHARE VIA
      HABIMAT NEWS
      HABIMAT | DE MAS
      Nuovo Showroom a Feltre, in provincia di Belluno HABIMAT DE MAS - nuovo showroom

      Habimat Progetta con Noi

      Scopri il nuovo motore di Rendering per i tuoi progetti

         

      Cover StyleUP! Settembre 2016 Per salutare il 2016 abbiamo pensato a un piccolo regalo digitale per i nostri lettori. Scarica subito i wallpaper con le illustrazioni di Fabulo

        ROBO Scopri la linea di rubinetteria, box doccia HABIMAT e l'esclusivo complemento d'arredo ROBO.

      HABIMAT news