Dina, la lampada che fa riflettere sul valore dell’energia

Michela Pesenti / 20 aprile 2018 / Stili e Novità

Comprendere meglio il valore di luce, energia e denaro attraverso una lampada: ecco Dina, la creazione dei designer colombiani Kelly Durango e Mauricio Sanin di Moak Studio che per attivarsi e funzionare richiede un’azione aggiuntiva oltre alla sua accensione. Per utilizzare la lampada e illuminare gli ambienti di casa è infatti necessario utilizzare delle monete che alimentano il circuito elettrico che accende le lampadine.

 

Più di una semplice lampada e di un oggetto di design e arredo, Dina è un modo diverso di concepire il valore dell’energia, una risorsa di cui siamo diventati dipendenti e di cui ne sottovalutiamo l’importanza, e dei soldi dal momento che non tutte le monete mettono in moto il meccanismo ma solo quelle di grandi e medie dimensioni che nella maggior parte delle valute sono quelle con il valore più alto. Per spegnere la lampada e interrompere l’illuminazione basta semplicemente tirare la sfera di legno inserita nella base realizzata anch’essa, così come la sua parte superiore, in legno di frassino naturale.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SHARE VIA
      HABIMAT NEWS
      HABIMAT | Capri Nuovo Showroom a Pray, in provincia di Biella  

      HABIMAT | Focardi e Cerbai  
      Nuovo Showroom a Sesto Fiorentino, in provincia di Firenze

      inaugurazione-cerbai

      HABIMAT | DE MAS
      Nuovo Showroom a Feltre, in provincia di Belluno HABIMAT DE MAS - nuovo showroom

      Habimat Progetta con Noi

      Scopri il nuovo motore di Rendering per i tuoi progetti

         

      Cover StyleUP! Settembre 2016 Per salutare il 2016 abbiamo pensato a un piccolo regalo digitale per i nostri lettori. Scarica subito i wallpaper con le illustrazioni di Fabulo

        ROBO Scopri la linea di rubinetteria, box doccia HABIMAT e l'esclusivo complemento d'arredo ROBO.

      HABIMAT news