A bordo del treno firmato Wes Anderson

Michela Pesenti / 22 ottobre 2021 / Stili e Novità

Un vero e proprio viaggio delle meraviglie alla scoperta delle bellezze della Gran Bretagna firmato Wes Anderson: il celebre regista americano ha infatti da poco realizzato un partnership con il gruppo Belmond per l’allestimento degli interni della carrozza Cygnus del leggendario treno British Pullman. Una carrozza celebre apparsa nel film del 1979 Agatha, con Dustin Hoffman e Vanessa Redgrave, mentre il British Pullman è il treno inglese sulla rotta dell’Orient Express reso famoso dalla scrittrice Agatha Christie nel suo libro Assassinio sull’Orient Express. Quella che si prospetta è dunque un’esperienza unica in cui la bellezza del paesaggio attraversato durante il viaggio lascia il posto all’incanto al di qua del finestrino in cui è l’ambiente interno del vagone a catturare tutta l’attenzione dei passeggeri.

&nbsp

Il concept firmato Wes Anderson è un richiamo agli anni d’oro del cinema e dei viaggi e all’Art Nouveau, con un omaggio alle origini degli anni Cinquanta della carrozza in un mix e in un equilibrio perfetto tra la conservazione storica della vettura in stile art déco e un’interpretazione moderna del design. Dedicato al dio greco dell’equilibrio, spesso personificato come un cigno e reso immortale da una delle costellazioni più riconoscibili della volta celeste, il vagone Cygnus è ricco di minuziosi riferimenti al mito e alla leggenda, come le onde intricate e il cigno che caratterizzano gli intarsi, la foglia d’argento posizionata sul soffitto e i secchielli per lo champagne a forma di cigno. Tra linee simmetriche, palette di colori morbidi e l’estetica Art Nouveau, Wes Anderson ha dato vita a un restyling che segue appieno il suo tipico stile narrativo onirico e che proietta il viaggio e il viaggiatore fuori dal presente.

&nbsp

La nuova suddivisione interna della carrozza offre due lussuosi nuovi scomparti adatti per un massimo di quattro ospiti che potranno partire dalla stazione di London Victoria degustando menù britannici contemporanei proposti su stoviglie di lusso e cocktail serviti in vetro, disponibili solo nello scomparto privato. A scelta gli ospiti potranno anche viaggiare nella carrozza aperta usufruendo dell’esperienza standard, oppure scegliere di prenotare l’intera carrozza per gruppi e festeggiamenti fino a un massimo di 26 persone.

&nbsp

«Adoro i treni! Nei miei film ho avuto spesso la possibilità di inventare scomparti e carrozze, quindi ho accettato con grande piacere questa opportunità concreta: volevo creare qualcosa di nuovo e partecipare al tempo stesso al processo di conservazione insito in tutti i progetti dei treni Belmond. Il brand mantiene in vita qualcosa di davvero speciale, proiettando questa specie a rischio di estinzione in una nuova epoca d’oro» ha raccontato Wes Anderson a proposito della partnership con Belmond che punta a rendere possibili viaggi da sogno collaborando con i talenti più creativi che condividono la passione per il design e la maestria artigianale»

 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SHARE VIA