L’essenza della pietra Limestone secondo Atlas Concorde

Francesca Negri / 20 dicembre 2017 / Stili e Novità

Si ispira alle pietra di Limestone Kone, la nuova collezione di gres porcellanato di Atlas Concorde, importante realtà a livello mondiale per la produzione di ceramiche e partner HABIMATUna linea di pavimenti in grès porcellanato e rivestimenti in pasta bianca caratterizzata da superfici minimali che richiamano l’essenzialità della pietra grazie a campiture neutre, venature e inclusioni delicate e appena accennate.

 

Una nuova interpretazione di questa materia naturale declinata in due diverse finiture dal carattere contrapposto e complementare allo stesso tempo, una finitura più naturale ed essenziale e una seconda lappata e più scenografica. Nel primo caso il grès porcellanato presenta una micro-struttura con irregolarità impercettibili e un leggero effetto di brillio conferito dalla presenza di micro-granuli luminosi tipici delle pietre Limestone. La finitura lappata si contraddistingue invece per uno stile più lucido e specchiante oltre a una superficie al tatto liscia e morbida. 

 

Tutti dettagli questi ripresi anche nella versione per pavimenti esterni dello spessore di 2 cm, in un continuum tra indoor e outdoor per una progettazione coordinata degli ambienti. A completamento della collezione di Atlas Concorde vi sono i diversi rivestimenti: alcuni in pasta bianca e caratterizzati da uno smalto matt dalla superficie liscia e vellutata e altri invece dall’aspetto tridimensionale che tra trasformano le pareti in sculture scenografiche.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SHARE VIA