Film e documentari su design e architettura da vedere in quarantena

Michela Pesenti / 27 marzo 2020 / Stili e Novità

Rendere piacevole il tempo in quarantena imposto dall’emergenza coronavirus non è sempre semplice, ma possiamo trasformarlo in una preziosa occasione per riscoprire le nostre passioni, scoprire e conoscere qualcosa di nuovo non solo leggendo libro ma anche attraverso film e documentari messi a disposizione da diverse piattaforme. Non mancano le proposte dedicate all’architettura e al design di cui vi diamo qualche suggerimento:

Abstract: The Art of Design

Una serie originale di Netflix lanciata nel 2017 con un primo ciclo di protagonisti, tra cui Bjarke Ingels di BIG, a cui si è aggiunta nel 2019 la seconda stagione che punta a esplorare il mondo della progettazione addentrandosi in campi più sperimentali. Così tra i sei volti di questa nuova serie c’è ad esempio Neri Oxam, progettista, docente ed esperta di bioarchitettura, oppure la designer di giocattoli Cas Holman, fondatrice dell’azienda Heroes Will Rise, o ancora l’artista danese Olafur Eliasson, celebre per le sue installazioni sensoriali.

The architecture player

Ideata da un team italiano, la piattaforma The architecture player offre numerosi video dedicati al design e all’architettura accompagnati da testi descrittivi accurati per conoscere nuove storie. Un progetto che punta a promuovere l’importanza del video come strumento per aumentare il valore del design e per favorire la condivisione delle conoscenze.

 

I maestri dell’architettura su Rai Play

La piattaforma streaming della Rai mette a disposizione diversi documentari interessanti per questi giorni di quarantena a partire da Bauhaus Spirit, che ricostruisce la storia della celebre scuola di architettura che ha influenzato il Novecento. I tre architetti è invece una mini-serie di 3 documentari che approfondiscono le vite di 3 grandi maestri dell’architettura, Frank Lloyd Wright, Ludwig Mies Van der Rohe e Gio Ponti, attraverso l’analisi della loro visione di questa disciplina. Spazio anche al lato femminile con due gradi protagoniste: Zaha Hadid e Gae Aulenti. Della prima viene ripercorsa la straordinaria carriera attraverso Zaha Hadid. Forme di architettura contemporanea, documentario che ci accompagna in un viaggio alla scoperta dei suoi progetti. Con Gae Aulenti – Incontri ravvicinati ci addentriamo invece nello studio dell’architetto e designer per conoscere le diverse sfaccettature del suo personaggio che amava dire che «L’architettura è un mestiere da uomini, ma ho sempre fatto finta di nulla».

 

Ordos 100

Durante la quarantena potete scoprire Ordos 100, un progetto di costruzione curato dallo studio Herzog & de Meuron e dall’artista e designer cineswe Ai Weiwei, a cui hanno preso parte 100 architetti:  ognuno di loro ha progettato una villa di 1000 metri quadrati da costruire in una nuova comunità della Mongolia, basandosi sul masterplan firmato da Ai Weiwei.

 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SHARE VIA
      HABIMAT NEWS
      HABIMAT | Capri Nuovo Showroom a Pray, in provincia di Biella  

      HABIMAT | Focardi e Cerbai  
      Nuovo Showroom a Sesto Fiorentino, in provincia di Firenze

      inaugurazione-cerbai

      HABIMAT | DE MAS
      Nuovo Showroom a Feltre, in provincia di Belluno HABIMAT DE MAS - nuovo showroom

      Habimat Progetta con Noi

      Scopri il nuovo motore di Rendering per i tuoi progetti

         

      Cover StyleUP! Settembre 2016 Per salutare il 2016 abbiamo pensato a un piccolo regalo digitale per i nostri lettori. Scarica subito i wallpaper con le illustrazioni di Fabulo

        ROBO Scopri la linea di rubinetteria, box doccia HABIMAT e l'esclusivo complemento d'arredo ROBO.

      HABIMAT news