IPPAWARDS, le migliori foto scattate con un iPhone

Michela Pesenti / 17 agosto 2018 / Stili e Novità

Si chiama IPPAWARDS (iPhone Photography Awards) e dal 2007, anno di lancio sul mercato del primo iPhone, premia le migliori fotografie realizzate con un Melafonino. Un concorso dedicato a tutti coloro che non mancano di catturare paesaggi, scorci, momenti e frammenti di vita con il cellurare. Un premio che da undici anni a questa parte dimostra come non sempre siano necessarie reflex e macchine super tecnologiche per realizzare scatti d’effetto e di altissima qualità: «Gli utenti di iPhone sono diventati particolarmente esperti nella narrazione visiva. Le foto di quest’anno sono state tecnicamente impressionanti e molte decisamente personali», ha dichiarato Kenan Aktulun, fondatore di IPPAWARDS.

 

Migliaia i partecipanti e le fotografie provenienti da 140 Paesi di tutto il mondo, scattate non solo con iPhone X ma anche con modelli meno recenti come il 5S, che hanno immortalato soggetti diversi, distribuiti in 18 diverse categorie. Vincitore del premio più importante, ovvero il “Photographer of the year – Grand Prize”, è Jashim Salam, fotografo del Bangladesh. La sua opera “Displaced” mostra una folla di bambini che guarda la proiezione di un filmato all’interno di un campo profughi per Rohingya, in cui emerge in primo piano un bambino che fissa lo schermo a bocca aperta con gli occhi che brillano dallo stupore. 

 

Da segnalare, nella categoria “Architettura,” la vittoria tutta italiana di Massimo Graziani, con il suo scatto di una rampa di scale di un condominio romano: «Una mattina stavo ispezionando delle cantine in un condominio romano e mentre lavoravo ho alzato lo sguardo, notando la rampa delle scale. Ho subito tirato fuori il mio iPhone 7 Plus e ho scattato».

 

Scoprite alcune delle foto più belle nella gallery qui sotto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SHARE VIA