A Parigi all’asta 40 oggetti firmati Sottsass

Michela Pesenti / 19 ottobre 2018 / Stili e Novità

Per tutti gli estimatori del genio creativo di Ettore Sottsass il 23 ottobre è una data da non perdere: a Parigi andrà infatti in scena un’asta che vedrà protagonisti 40 oggetti firmati dal celebre designer. Dagli arredi agli smalti, dai dipinti alle ceramiche, la casa d’aste parigina Artcurial propone un ritratto inedito del creativo italo-austriaco, esplorando tutte le fasi della sua carriera e tutti i medium utilizzati nelle sue creazioni.

 

In occasione della fiera d’arte contemporanea FIAC – Foire internationale d’art contemporain, sarà quindi possibile aggiudicarsi uno degli oggetti firmati da una delle voci più significative e anticonformiste del design Novecento, tra cui spiccano alcuni pezzi rari finora rimasti nelle mani di collezionisti privati. “Repertorio Sottsass”, questo il nome del lotto, comprende ad esempio una lampada a sospensione progettata per Arredoluce nel 1957la coppia di poltrone Poupouf del 1970 e la libreria della serie Mobili Grigi di Poltronova del 1970, a cui si aggiungono vasi policromi degli anni Cinquanta.

 

«Se Sottsass, oggi come oggi, viene considerato sinonimo delle temperie degli anni Ottanta, la sua carriera ha in realtà inizio nel 1950 con il disegno, la ceramica e non solo. Il suo lavoro d’artista sarà rappresentato in questa selezione di lotti al pari di quello più noto di progettista poiché ha irrimediabilmente segnato l’insieme della sua opera di designer», ha commentato Emmanuel Bérard, direttore del Département Design di Artcurial.

 

L’appuntamento per tutti gli appassionati e potenziali acquirenti è per martedì 23 ottobre alle ore 19 al numero 7 di Rond-Point des Champs-Élysées.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SHARE VIA